Alimentazione o nutrimento?

Anni fa venni a conoscenza della differenza fra alimentazione e nutrimento, ci avete mai pensato?

Alimentazione e nutrimento possono sembrare sinonimi, ma nascondono una sottile ma sostanziale differenza.

L’alimentazione rappresenta tutto ciò che ingeriamo sotto forma di cibo, il nutrimento invece racchiude le sostanze, i principi nutritivi appunto, contenuti in quei cibi.

Il nutrimento quindi determina quante vitamine, sali minerali, proteine, carboidrati, grassi saturi o insaturi siano contenuti in ogni alimento per determinare quanto esso ci nutra, quanto carburante immetta nella nostra ‘auto’ quindi non quanto ci sazi o ci piaccia ma quanto ci nutra.

Ci sono parole che hanno un fascino particolare, che riempiono e sono più magiche di altre, in inglese per esempio, per me, una fra queste è gorgeous, in italiano lo è NUTRIMENTO.

Quando ho iniziato a scegliere i cibi partendo dalla domanda: “come e quanto sto nutrendo il mio corpo?” incluso anche il gusto, il mio approccio è cambiato. Ogni pasto è diventata un’occasione in più per prendermi cura di me stessa, per coccolarmi e volermi più bene. Il tutto con leggerezza e gioia e non con spirito talebano.

Mangio cioccolato quando mi va, ogni tanto mi gusto le patatine fritte col ketchup o altre ‘schifezze’; la differenza la fa che, essendo una tantum e non la normalità, anche quella diventa una coccola.

Poi ognuno ha le proprie priorità e i propri gusti; io preferisco sorseggiare del buon vino quando esco a cena piuttosto che mangiare cibi pieni di zucchero che non mi solleticano più il palato ed hanno perso qualsiasi appeal; ma questo vale per me, non c’è una legge, ognuno di noi sa cosa è bene e cosa è male per sé (e se non lo sa dovrebbe iniziare a chiederselo e ad ascoltarsi), quando parte dal presupposto che ciò che fa o ciò che sceglie ha lo scopo di nutrire se stesso.

Il nutrimento poi è un concetto ampio che non riguarda solo il cibo. Decidi di nutrirti ogni volta che dedichi del tempo alle tue passioni, o alle persone che stimi e che ami. Ogni volta che ti fermi ad ammirare la Bellezza nel mondo che ti circondano dentro di Te.

Ogni volta che ti fai una coccola qualunque essa sia: un massaggio, una canzone, una telefonata, un film o un libro, una frase, una fotografia, tu sai qual è la coccola che preferisci.

Nutrimento è prendersi cura di sé e delle persone che amiamo.

Ti va di raccontarmi come nutri il tuo corpo ed il tuo spirito? 😃❤️

ProNat Bars

6 thoughts on “Alimentazione o nutrimento?

  1. Stefano

    Nutro corpo e mente ascoltando le mie esigenze e limitando i miei “sgarri “. La mia alimentazione è basata su prodotti fatti e creati da me .frutta di campagna , centrifugati , pane e piadine senza farina di frumento e prive di lievito e grassi. Poca carne e selezionata di qualità.
    Per quanto riguarda me , …..sto facendo passi diversi, ,,,,, sono uscito a causa di un infortunio da un coma di 32 giorni . Abbassata l asticella degli allenamenti. Per il mio animo. ….preghiere e rapporto e comunicazione più dolci e delicati con i miei figli. Con mia moglie un bacio, un grazie ed uno. ….scusa …….tutte le mattine !

    Reply
    1. ProNat Post author

      Ciao Stefano, sono contenta che tu ti stia riprendendo dall’infortunio. Penso che ascoltarsi sia sempre la cosa migliore da fare, continua così.

      Reply
  2. Pingback: Evoluzione o involuzione della specie? - Pronat Bars

  3. Paola Pincolini

    Coccolarmi x me è stare con le persone che amo occuparmi di loro ricevere la loro cura guardare il mare che ho sotto casa i tramonti o il sole che si risveglia e meditare sul nostro posto nella meravigliosa Creazione !!!

    Reply
  4. Evelin Fornaciari

    Questo concetto del mangiare e nutrirsi me lo insegnò mia zia a 18 anni, ora sto per compiere 45. Come dico sempre lei piantó un semino in me che adesso è diventata Quercia.
    In questi anni ho continuato sempre ad evolvermi nel mio tentativo di migliorare la qualità della mia alimentazione. Penso di aver raggiunto un buon livello quando mi sono distaccata dal supermercato, ed ho iniziato a prediligere prodotti a km 0, diventando una assidua consumatrice del mercato contadino che ogni sabato anima una piazza della mia città. Ed ho imparato anche a frequentare le diverse aziende agricole, che comunque raggiungo facilmente da casa mia.
    Non credo di poter diventare mai una autoproduttrice di prodotti cosmetici o per la casa, come alcune amiche mie. Però so che anche quei prodotti inquinano il nostro ambiente e di conseguenza il nostro fisico. Spero di farmi i giusti anticorpi contro l’inquinamento generale, per rimanere sana fino alla vecchiaia , ma ad ogni modo credo di fare già bene acquistando pensandoci, per poi poter mangiare senza pensarci.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *